Idraulica - Termica
Ckeck impianti del gas Stampa E-mail

Check impianti gas con eventuale rilascio della Dichiarazione di Rispondenza.

Sicurezza impianti gas. DA QUANTO NON FAI UN CONTROLLO?

Cucinare, lavarsi, riscaldarsi.

Operazioni quotidiane, gesti naturali.

A garanzia del benessere e della sicurezza di TUTTI, è necessario però che i 5 aspetti qui sotto evidenziati siano perfettamente in regola:

VENTILAZIONE: nei locali in cui sono installati gli apparecchi a gas possa circolare aria, prerequisito essenziale per una corretta combustione. La mancanza o insufficienza d'aria o il mancato libero afflusso, provoca la formazione di monossido di carbonio, un gas incolore, inodore e molto pericoloso.

PROVA DI TENUTA: La tenuta delle tubazioni del gas è essenziale per la Tua e altrui sicurezza. Con una apposita strumentazione di ultima generazione viene verificata tutta la linea gas. Il tubo di gomma deve essere marchiato UNI-CIG e sostituito entro la data di scadenza riportata sul tubo stesso, in alternativa è possibile installare tubi flessibili in acciaio che non hanno una scadenza;

SCARICO DEI PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE: E' importante verificare che il sistema di scarico fumi funzioni correttamente. Se camini, canne fumarie o condotti non sono efficienti, esiste la possibilità che i gas di scarico vengano espulsi all'interno anziché all'esterno dei locali, aumentando così il rischio di formazione del monossido di carbonio con conseguenze gravi per la salute.

IDONEITA' DEI LOCALI: E' importante controllare l'idoneità del locale di installazione degli apparecchi a gas. Ci sono alcune tipologie di apparecchi che sono vietati in determinati locali.

MANUTENZIONE APPARECCHI: E' obbligatorio per legge effettuare una manutenzione periodica ed una analisi di combustione sulle caldaie. E' inoltre consigliabile effettuare, la sola manutenzione, anche sugli altri apparecchi dove non esiste l'obbligatorietà, spesso trascurati, quali ad esempio gli scaldabagni (uno scaldabagno tradizionale da 10 litri ha la stessa potenzialità di una caldaia).

Richiedi il TOTAL Check-up riceverai il seguente servizio:

Verifica della tenuta impianto gas utilizzando strumenti diagnostici sofisticati di ultima generazione;

Verifica efficienza dello scarico dei prodotti della combustione;

Verifica allacciamento del piano di cottura;

Verifica del locale di installazione;

Verifica della idoneità della ventilazione e aerazione;

Verifica dello stato di manutenzione degli apparecchi;

Verifica della linea gas;

Verifica della funzionalità dei rubinetti gas;

Verifica ed eventuale regolazione e tartara gas degli apparecchi;

Verifica della documentazione.

Alla fine del controllo viene rilasciato un esaustivo rapporto di controllo dell'impianto.

Con il servizio Total Check è inoltre possibile regolarizzare il proprio impianto qualora questi non sia provvisto della Dichiarazione di Conformità, infatti con il Decreto 37/2008 è stata introdotta l'opportunità di regolarizzare gli impianti facendosi rilasciare da una ditta abilitata, o da un professionista che abbiano almeno 5 anni di esperienza nel settore, una "Dichiarazione di Rispondenza" che avrà lo stesso valore della Dichiarazione di Conformità.

La GENERAL SERVIZI SRL ha inoltre un servizio Check-up orientato alla sola prova di tenuta dell'impianto gas ed anche in questo caso viene certificato l'esito su un apposito modulo.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare direttamente la responsabile del servizio clienti al numero 06.930.41.28 - 06.930.46.54 o passare presso la nostra sede di Albano Laziale Vicolo Quarto Grotte 5 oppure tramite email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Gli orari degli uffici sono:

Dal Lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00;

GENERAL SERVIZI SRL è sinonimo di professionalità, qualità, efficienza e tecnologia