fbpx

General Servizi Gruppo Cammarata Albano Laziale

Inquinamento atmosferico e crisi climatica. Cosa possiamo fare?

L’inquinamento dell’aria causato dall’uomo e il cambiamento climatico sono strettamente collegati. Vediamo perché e cosa si può fare per migliorare la situazione.

I gas serra

I principali inquinanti atmosferici responsabili del cambiamento climatico sono i cosiddetti gas serra. L’effetto serra è un meccanismo naturale fondamentale per la vita sulla Terra. Senza di esso infatti la temperatura media del globo si aggirerebbe attorno ai -18 °C anziché +15 °C. Tuttavia negli ultimi decenni si è assistito a un preoccupante aumento di questo effetto a causa dell’intervento dell’uomo. È questo che s’intende quando si parla di riscaldamento globale.

I gas serra in eccesso vengono prodotti principalmente dalla combustione dei combustibili fossili (carbone, petrolio, gas naturale) che usiamo per produrre energia. Si tratta soprattutto di anidride carbonica, ma anche ossido di azoto, biossido di zolfo, ecc.

L’effetto serra è fondamentale per la vita sulla Terra, ma l’intervento dell’uomo sta determinando delle derive pericolose.

Conseguenze del riscaldamento globale

Una delle più evidenti conseguenze del surriscaldamento del pianeta è lo scioglimento dei ghiacci perenni, ossia dei ghiacciai in montagna, delle calotte polari e del permafrost. Le conseguenze sono molte, in primis l’ulteriore emissione di gas serra immagazzinati nel ghiaccio e lo stravolgimento dell’habitat di numerose specie animali, tra cui l’orso polare. Abbiamo parlato in questo articolo di alterazione di ecosistemi e perdita di biodiversità.

Lo scioglimento dei ghiacciai rischia di compromettere la biodiversità.

Direttamente collegato allo scioglimento dei ghiacci è l’innalzamento del livello dei mari, che porterà inevitabilmente a far sì che molte zone costiere vengano sommerse.

Altri fenomeni preoccupanti sono la progressiva desertificazione di molti territori e l’alterazione del ciclo dell’acqua e della circolazione atmosferica e oceanica, con conseguente aumento di fenomeni atmosferici estremi (cicloni, uragani, alluvioni, ondate di caldo e di freddo, ecc.)

Il riscaldamento globale comporta l’aumento di fenomeni atmosferici estremi, come uragani e alluvioni.

Come possiamo intervenire

Gli effetti delle emissioni inquinanti in atmosfera da parte dell’uomo dureranno purtroppo per molto tempo. Ma possiamo limitare i danni e ridurre la durata e la portata di questi effetti in diversi modi. Ecco alcuni esempi di cosa si può fare:

  • Ridurre il consumo di energia;
  • Limitare l’uso di mezzi di trasporto privati a favore di quelli pubblici, andare a piedi quando è possibile e preferire mezzi sostenibili come la bicicletta;
  • Preferire un’alimentazione sostenibile;    
  • Preferire fonti di energia rinnovabili come quella eolica o quella solare;
  • Scegliere elettrodomestici a basso consumo energetico;
  • Scegliere immobili di alta classe energetica in caso di acquisto, oppure riqualificare la propria casa per ridurne notevolmente l’impatto ambientale.

General Servizi è a tua disposizione per aiutarti a vivere in modo più sostenibile. 

Scopri i nostri servizi e contattaci per saperne di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *